• immagine pierre gonalons designer paradisoterrestre

Pierre Gonalons

Pierre Gonalons è product ed interior designer e vive a Parigi. Nato a Lione con una formazione culturale italiana, ha fondato il suo studio creativo nel 2004 e ha velocemente imposto la sua personale visione di spazio e design. È fautore di un design minimalista, mescolato con riferimenti alle arti decorative di ogni cultura. Le sue creazioni spaziano tra semplicità e ricercatezza e rivelano un sottile lavoro di interpretazione dei soggetti a cui egli resta fedele, risultando l’emblema della sua firma. Considera una delle principali fonti di ispirazione la materia e la sua lavorazione artigianale. L’oggetto, al di là della semplice funzione, deve trasmettere un significato contemporaneo e un messaggio spirituale.

Pierre Gonalons ha fondato ASCÈTE nel 2004, per cui disegna collezioni di mobili, complementi di arredo e sistemi d’illuminazione. Pierre Gonalons Studio si occupa di progettazione d’interni per case private e gallerie tra cui Lalique, Chloé, Nina Ricci, Pernod, Pierre Frey, Paradisoterrestre. Pierre Gonalons Editions è una collezione di mobili, luci e oggetti, un mix di cultura pop e ispirazioni classiche, realizzati in materiali pregiati e prodotti in edizione limitata.

Da sempre ammiratore della storia di Dino Gavina, Pierre Gonalons ha disegnato per Paradisoterrestre due collezioni – The Other Side (2017) e All Around (2018) – e due tessuti: Fiori (2017) per l’edizione limitata di Mantilla 225 di Kazuhide Takahama e Futuristi (2018) per l’edizione limitata di Poltrona P e Pouf S della collezione Marcel dell’architetto giapponese. Inoltre, è direttore creativo della galleria-appartamento Paradisoterrestre Bologna.

Pierre Gonalons è stato recentemente selezionato per prendere parte a AD Intérieurs 2019, l’evento di design più esclusivo di Parigi organizzato da AD France.