Divano (daily bed) Naeko

  • Kazuhide Takahama

Anno: 1957

Dimensioni: L 225 P 75 H 68 cm
Condizioni: leggeri segni di usura dovuti al tempo e all’utilizzo
Produzione: Gavina spa

Descrizione:

Primo modello prodotto industrialmente da Gavina, recentemente rivestito in velluto di lino. Struttura portante in metallo, imbottitura in poliuretano, doghe di legno lievemente elastiche, estremità dei piedini in vetroresina trasparente. Schienale completamente ribaltabile per la trasformazione da divano in daily bed.

Il progetto nacque nel periodo in cui Kazuhide Takahama si trovava in Italia per allestire il padiglione giapponese della XI Triennale di Milano, 1956/57. In quell’occasione l’architetto giapponese conobbe Dino Gavina, con il quale iniziò un’amicizia e una lunga collaborazione che durò per tutta la vita. Takahama dedicò questo progetto a Naeko, che divenne la sua futura moglie.

Bibliografia:
Accademia delle Belle Arti di Brera, “Dino Gavina Ultrarazionale Ultramobile”, Editrice Compositori, Milano 1998, pp. 58, 164, 165

Fondazione Scientifica Querini Stampalia, “Dino Gavina, collezioni emblematiche del moderno dal 1950 al 1992”, Jaca Book, Milano 1992, p. 39

Virgilio Vercelloni, “L’avventura del design: Gavina”, Jaca Book, Milano 1987, p. 49, fig. 5

Richiedi informazioni
Richiedi informazioni riguardo: Divano (daily bed) Naeko